Presidi - www.easyworkitalia.it

Presidi di protezione: ad ognuno il suo

Il D.Lgs. n. 81/2008 stabilisce che i presidi di protezione individuali (DPI) usati durante l’attività lavorativa debbano rispondere a specifici requisiti tecnici e li definisce come “qualsiasi attrezzatura destinata ad essere indossata e tenuta dal lavoratore allo scopo di proteggerlo contro uno o più rischi suscettibili di minacciarne la sicurezza o la salute durante il lavoro, nonché ogni complemento o accessorio destinato a tale scopo”. In effetti ci sono DPI non solo per l’ambito lavorativo, ma anche per quello domestico, per lo sport e per le attività leisure in generale. Scegliere il giusto presidio può essere fondamentale per la sicurezza della persona ed è per questo che è importante, nella scelta di qualsiasi tipo di presidio di protezione, esigere un giusto rapporto qualità/prezzo: si può infatti avere il giusto costo rispettando i parametri necessari a garantire la sicurezza dell’utilizzatore. E soprattutto, scegliere lo strumento ideato e realizzato allo scopo di proteggere l’utente per ogni specifica attività.

E’ importante che, per attività diverse, siano individuati specifici presidi di protezione. Perché non tutti sono uguali e non tutti servono “a tutto”. Talvolta avere il giusto prodotto può salvare la vita.

Chiedi informazioni