Gli articoli di Easywork Italia

EasyWork per la sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro e lavoratrici in gravidanza

Il D. Lgs 81/08 norma in modo specifico e mirato le lavoratrici in stato di gravidanza, tutelandole da eventuali rischi sul luogo di lavoro che potrebbero compromettere la gestazione, soprattutto considerando che la condizione di “attesa” è un fattore di rischio in più.

In questo caso gli standard di valutazione dei rischi sono più restrittivi rispetto a quelli usati per i normali lavoratori, e all’interno del DVR (Documento di Valutazione dei Rischi) deve essere presente una sezione dedicata, di cui le donne in azienda devono essere a conoscenza.

Nel caso di una gravidanza, è fondamentale che il datore di lavoro e l’RLS (Rappresentante del Lavoratori per la Sicurezza) vengano tempestivamente informati dalla futura madre in modo tale da evitarle lo svolgimento di lavori faticosi (carichi pesanti, troppe ore in piedi), pericolosi e insalubri (esposizione ad agenti fisici, chimici e biologici).